Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info > Ok

Applicazioni Industriali

<< indietro

La NSguassero ha prodotto e fornito tubazioni in Vetroresina per Industrie Chimiche, Petrolchimiche, Centrali Termo e Idroelettriche, sia in Italia che all’estero. La notevole gamma a disposizione, con diametri sino al DN 4.000 mm e dei relativi giunti, coprono qualsiasi necessità di installazione. Tra questi giunti il tipo “MASCHIO-FEMMINA” è quello maggiormente usato nell’industria, nelle opere civili, nel settore navale e in qualsiasi linea che necessiti di:

  • assorbire dilatazioni termiche;
  • assorbire disassamenti;
  • assorbire movimenti della linea;
  • assorbire eventuali vibrazioni, tramite le guarnizioni O-Ring;
  • permettere aggiustaggi (nei limiti dei "gap" indicati sugli standards);
  • sostituire i tradizionali giunti meccanici ed ottenere pertanto una linea omogenea nei materiali e nelle resistenze alla corrosione.

La NSguassero, oltre ai giunti maschio-femmina offre un GIUNTO CONICO INCOLLATO ove sia richiesta la possibilità di realizzare in loco giunzioni fisse senza l’ausilio di personale specializzato.

Il GIUNTO CONICO è usato nell’industria, negli impianti di desolforazione (FGD) e nel settore navale. Le foto rappresentano alcune applicazioni industriali, sia aeree (Centrale Termica di Fusina – Venezia) sia interrate (Phu My Fertiliser Plant – Vietnam), con diversi tipi di giunti.

Le tubazioni colorate di rosso sono state installate in un impianto ANTINCENDIO in Olanda, presso la Raffineria Total-Fina di Vlissingen (circa 6.000 metri di tubo PN 10). La NSguassero inoltre propone un prodotto specifico per tipi di impianti FGD dove la resistenza alla corrosione ed ABRASIONE interna e/o esterna delle linee è garantita da un particolare sistema costruttivo. Disponibili con giunto conico, questi prodotti prevedono una barriera interna e/o esterna (liner) di spessore maggiorato e di resistenza chimica ed all’abrasione garantita nel tempo. Come referenza citiamo le Centrali di Fusina, Brindisi Sud e Vado Ligure dell’Enel, gli impianti Ansaldo, Fisia, Idreco e Lurgi.